aprile 2014
4328782593_026d8ca1d1_b

La IV Sezione Penale della Corte di Cassazione, con la sentenza n. 21285 del 16.02.2013 ha condannato per omicidio colposo un infermiere per la mancata apposizione delle spondine del letto. Il caso riguardava il decesso di un paziente ricoverato presso

Leggi tutto

images

La V sezione del Consiglio di Stato, con la sentenza n. 1384 del 09.03.2010, è intervenuto in ordine al delicato problema della somministrazione dei farmaci da parte di Operatori socio sanitari (Oss) e ausiliari – anziché da infermieri. I Giudici

Leggi tutto

Ovvero, se nell’esercizio del suo operato l’infermiere dovesse compiere atti che vadano a ripercuotersi negativamente sull’assistito, il datore di lavoro dovrà contribuire al relativo risarcimento? La risposta è positiva, tanto in ambito pubblico, quanto in quello privato. In quest’ultima ipotesi

Leggi tutto

Entrano in vigore oggi 18 aprile 2014 le direttive Ue n. 23 e 24 che prevedono importanti novità in materia di “clausole sociali”. In particolare, l’art. 20 della direttiva 24 stabilisce che “gli stati membri possono riservare il diritto di

Leggi tutto

clicca qui sotto per vedere le slides del convegno sulla responsabilità professionale dell’infermiere che si è tenuto presso la Fondazione Zoé a Vicenza l’11 aprile scorso Seminario2

Con il decreto di nomina dell’amministratore di sostegno, il Giudice Tutelare indica, tra l’altro, “l’oggetto dell’incarico e degli atti che l’amministratore può compiere in nome e per conto del beneficiario” e “degli atti che il beneficiario può compiere solo con

Leggi tutto